[Black bullet]

Titolo: Black bullet

Altre info: 13 episodi dall’8/04/2014 all’1/7/2014

Versione italiana? No.

Animazione e Disegno: 5 direi al di sottdegli standard del 2014, da eroge. Mostri realizzati con una CG a tratti non piacevole. Poco carisma, nulla di significativo

Storia e innovazione: 5 Mah, qui compaiono a tratti buchi di sceneggiatura che immagino vengano colmati solo dall’opera originale. L’idea, sebbene un po’ banalotta, potrebbe essere sfruttata decentemente, ma, al contrario proprio alla fine vengono presentati dei fatti in maniera improvvisa e poco giustificata. Salvo alcune idee sempre per me valide: i buoni non del tutto buoni e i cattivi non del tutto cattivi, alcuni dialoghi marginalmente interessanti. Troppo “vuoto”

HR: NP

Sigla / Suoni: Robaccia, o quasi. Sentibile la sigla finale.

Carisma: La serie si lascia vedere. Non ho avuto difficoltà a finirla.

Totale: 50/100 Beh, insomma… potevo occupare il mio tempo in maniera migliore.

Pubblicato in Recensione, Serie | Lascia un commento

Work in progress… e la mancanza di coraggio

Accade che, per paura di rimanere senza cose “fiche” da vedere, alla fin fine mi guardo delle gran trashate… cioè: ho da anni lì da finire Katanamonogatari, Bakemonogatari 2, SAC… dovrei essere un pochino meno “pirla”.

Adesso, per dire, mi sto guardando Black Bullet: serie mediocre. Mi mancano 5 episodi credo… boh.

Pubblicato in Chiacchiere, Work in progress | Lascia un commento

Shingeki no Kyojin

Certo che l’OST di SNK è proprio fica!

Pubblicato in Serie | Lascia un commento

[Nanatsu no Taizai]

Titolo: Nanatsu no Taizai

Altre info: 24 episodi dal 05/10/2014 al 29/3/2015

Versione italiana? No.

Animazione e Disegno: 5,5 Nel complesso è abbastanza modesto, discreta e godibile l’animazione, spogli gli sfondi: al livello dei giochi per il DS.

Storia e innovazione: 5,5 Scontri tra gente con poteri vari in uno sfondo fantasy con alcuni sketch comici. Tutto molto leggero, una serie di intrattenimento senza troppi orpelli. Lascia aperta la strada ad una nuova serie.

HR: Nella norma, qualche “toccatina” a fine comico.

Sigla / Suoni: Niente di notevole

Carisma: Abbastanza alto, alla fin fine l’ho vista tutta senza troppi problemi. A tratti troppo iperbolica

Totale: 56/100 Niente di che: diciamo evitabile.

Pubblicato in Recensione, Serie | Lascia un commento

[Death Parade]

Titolo: Death parade

Altre info: 12 episodi dal 10/01/2015 al 28/3/2014

Versione italiana? Sì, della dynit

Animazione e Disegno: 7,5 Buono il disegno, non curatissimi gli sfondi, il Cd non mi ha fatto impazzire (troppo mangoso, non mi piacciono le “bocche larghe”), l’animazione è eccellente (come ci si aspetta da Madhouse)

Storia e innovazione: 7 L’idea è carina: c’è questo bar dove le anime delle persone vengono giudicate verso la reincarnazione o il vuoto; naturalmente qualcosa non va nel verso previsto dal “sistema” e le cose cambiano…

HR: np

Sigla / Suoni: Carine le sigle, ma niente di “epico”

Carisma: Alto, poi sono poche puntate. Bello il finale

Totale: 70/100 Merita per l’originalità e per la pulizia. Non avrebbe guastato un po’ di approfondimento sul setting.

Pubblicato in Recensione, Serie | Lascia un commento

Work in progress – Nanatsu no taizai

Sto finendo questa serie, divertente, e cercando di riordinare Parasyte maxim e Durarara! (uscita la seconda serie, mi è venuta voglia di vedermi la prima…). A breve dovrebbe riprendere Knights of Sidonia e a Maggio è pubblicizzato il remake di Arslan senki (la grafica mi sembra molto bella). Insomma ce n’è che ce n’è…

AH! quasi mi dimenticavo: ho finito Death parade. Carina!

Pubblicato in Serie | Lascia un commento

Ping Pong

Titolo: Ping Pong – The Animation

Dall’11-04-2014 al 20-06-2014 Storia di ragazzi delle superiori dedicati al ping pong

Versione italiana? Non credo, e la ritengo piuttosto improbabile (comunque si perderebbe davvero tanto)

Animazione e Disegno: Difficile dare un voto: lo stile è molto “disegnato” l’animazione molto particolare ma efficacissima. La resa delle varie partite è fantastica e molto “immersiva”, il disegno è totalmente subordinato all’animazione e questo può non piacere. Direi 8

Storia e innovazione: 9 ovvero come rendere uno sport piatto e noioso come il ping pong in maniera più che accattivante. Certo, l’intera opera è comunque da animofili quindi non per tutti, lo stile è iperbolico ma la resa delle sensazioni e delle situazioni è veramente qualcosa di unico e mai visto almeno da me. Assolutamente di rilievo tutte le considerazioni tecniche sullo sport, si vede che è stato creato da qualcuno che ne sa a pacchi. La storia in sè e per sè è anche banalotta e “già vista” ma è la maniera di presentarla, come spesso accade, che fa la differenza.

HR: N.P. ma non si ha comunque la sensazione di censura.

Sigla / Suoni: Belle, fuori di testa come tutto quanto Carisma: Una breve pausa dopo il 4 episodio per fare spazio a Ginga Eiyuu Densetsu, poi mi vedo gli altri 7 di fila… wow.

Totale: 89/100 Ottima, francamente fatico a pensare come realizzare una serie sportiva in una maniera migliore di questa. Ha grande personalità sia tecnicamente che dal punto di vista della narrazione.

Aggiungo in edit due considerazioni che possono sembrare superflue: 1 è una serie veramente “coraggiosa” ed eclettica a partire dallo stile passando dall’uso di statiche e split screen geniali per non “staccare” la ripresa ma seguire l’azione nella maniera più immediata possibile. La stessa sceneggiatura è geniale, non ci sono cose inutili, tutto serve a dare spessore ai 3 personaggi principali (più Wong che comunque ha tutto il suo senso…). Poche scene, solo 11 episodi ma veramente il 101% di “impatto”

Pubblicato in Recensione, Serie | Lascia un commento